Scopo dell'associazione ANTANI è quello di promuovere la diffusione della cultura cinematografica attraverso proiezioni di film nell’ambito di rassegne e festival, l’istituzione di convenzioni, l’organizzazione di manifestazioni, dibattiti, seminari e laboratori, la promozione di pubblicazioni, incontri e mostre, e più in generale di tutto ciò che è manifestazione del mondo cinematografico ed attività similari... (leggi lo statuto)

Corti Africani - Africa Mon Amour3



AFRICA MON AMOUR 3

lunedì 19 maggio - ore 21 Cinema Filo 
SERATA CORTI AFRICANI

 
I BELLISSIMI CORTI IN PROGRAMMA:

NEGROPOLITAIN di Gary Pierre-Victor, Guadalupa/Francia, 2009; 18’

Poliziotti francesi sull’orlo di una crisi di nervi. Un giovane caraibico, Carl, è al suo primo giorno di lavoro in un commissariato di polizia, lo affidano all’esperto Alain, cinquantenne caraibico rude e violento, ormai logorato da quel lavoro e ostile a tutti gli immigrati. Tra i due non c’è comunicazione. Alain si rifiuta di parlar creolo, l’altro lo insulta dandogli del “négropolitain” ossia del nero francese che rifiuta le sue origini. Il giorni in cui un loro collega bianco si spara un colpo in testa, la tensione tra colleghi si stempera…

QUAND ILS DORMENT (Quando dormono) di Maryam Touzani, Marocco, 2012; 18’

Delizioso piccolo film su Sara, una bimba di 6 anni, senza più padre e affezionatissima al nonno, suo amico, confidente e compagno di giochi. Lui improvvisamente muore e la piccola sfida tutte le regole religiose della tradizione islamica che vietano alle donne anche solo di sfiorare un defunto maschio: “quando tutti dormono” si sdraia accanto al suo caro nonnino, come faceva ogni sera gli racconta la sua giornata e passa un’ultima notte fra le sue braccia.

BOBBY di Mehdi M. Barsaoui, Tunisia, 2012; 18’

Compiuti otto anni, Fares ha il permesso di andare a scuola da solo. Sulla strada incontra un simpatico cagnolino randagio che comincia a chiamare Bobby. È l’inizio di una grande amicizia. Con la complicità della mamma, Fares si prende cura di Bobby contro il volere del padre, fervente musulmano, che rifiuta i cani in quanto creature impure.
Vincitore del Grifone d’Oro Cortometraggio al Giffoni Film Festival 2013.


TU SERAS MON ALLI (Tu sarai il mio alleato) di Rosine Mfetgo Mbakam, Camerun/Belgio, 2012; 20’

Domé, una donna del Gabon, viene fermata all’aeroporto di Bruxelles e sottoposta a un lungo interrogatorio. I suoi documenti risultano falsi. Per entrare nel paese chiede protezione agli spiriti e giunge a un atto estremo.


THE LONG WAY DOWN (La lunga discesa) di Yasser Howaidy, Egitto/Emirati Arabi Uniti, 2012, 13’

L’arabo Aly e l’occidentale Ed si scontrano al 59° piano di un grattacielo di Abu Dhabi rinfacciandosi ogni sorta di luogo comune. Durante la lunga discesa in ascensore i due si conoscono meglio e l’ostilità svanisce, ma la squadra di sicurezza del palazzo li scambia per terroristi.


------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
PROSSIMO APPUNTAMENTO: lunedì 26 maggio - ore 21


CHRONIQUES D’UNE COUR DE RÉCRÉ di Fritah Brahim, Francia/Marocco, 2012

Nessun commento:

Posta un commento