Scopo dell'associazione ANTANI è quello di promuovere la diffusione della cultura cinematografica attraverso proiezioni di film nell’ambito di rassegne e festival, l’istituzione di convenzioni, l’organizzazione di manifestazioni, dibattiti, seminari e laboratori, la promozione di pubblicazioni, incontri e mostre, e più in generale di tutto ciò che è manifestazione del mondo cinematografico ed attività similari... (leggi lo statuto)

OMAGGIO A DYANA GAYE

Nasce a Parigi nel 1975, studia all’Università di Parigi VIII – Saint-Denis. Si laurea nel 1999 con una sceneggiatura per un cortometraggio dal titolo “Une femme pour Souleymane”, che girerà l’anno seguente ottenendo numerosi premi nei festival internazionali.

Lunedì 28 maggio 2012 - Ore 21.15
Teatro Monteverdi
Biglietto d'ingresso 5,00 €
INGRESSO LIBERO per soci Antani e Studenti
All'inizio della serata si esibiranno 



SAINT LOUIS BLUES - UN TRANSPORT EN COMMUN
Regia di Dyana Gaye (Senegal / Francia, 2009)
Con  Umban Gomez de Kset, Anne Jeanine Barboza, Bigué N’Doye, Adja Fall, Antoine Diandi 
Genere Commedia Musicale
Durata 48 minuti circa.

Viaggio in taxi-brousse da Dakar a Saint-Louis durante il quale i passeggeri, cantando, raccontano se stessi. A bordo troviamo: Souki diretta al funerale del padre che non ha mai conosciuto; Malick che desidera salutare la fidanzata in partenza per l’Italia; Madame Barry, proprietaria di un elegante negozio da parrucchiere, desiderosa di rivedere i figli dopo molti anni; Joséphine e Binette, due francesi le cui vacanze in Senegal volgono al termine. Il tragitto è lungo, la calura intensa e le strade trafficate. In un’alternanza di sequenze musicali corredate da riprese molto realistiche, la regista ci offre uno sguardo sull’Africa pieno di freschezza, firmando un musical divertente ed ottimista.





DEWENETI
Regia di Dyana Gaye (Senegal, 2005)
Durata 15 minuti circa.

Per le strade di Dakar il piccolo Ousmane, un talibè, ossia un allievo della scuola coranica, mendica sorridente. Il bimbo ha capito come far presa sulla gente e trova ogni volta la parola giusta per far scendere una monetina nel suo barattolo. Promette a tutti fortuna e successo, cercando di interpretare i loro bisogni.
Un giorno viene a conoscenza di Babbo Natale e comincia a cercare qualcuno che lo aiuti a scrivere una lettera per poter esaudire i suoi desideri...

Nessun commento:

Posta un commento